tree woman

Wangari Muta Maathai, attivista e fondatrice del Green Belt Movement, intraprese negli anni novanta una forte campagna di sensibilizzazione verso i problemi della natura e del disboscamento in particolare. Green Belt Movement, fondato nel 1977, nacque come organizzazione non governativa: per suo tramite sono stati piantati oltre 51 milioni di alberi in Kenya per combattere l'erosione, per questo viene chiamata tree woman. Fu Premio nobel per la pace 2004.
La llaman mujer árbol, plantó más de 50 millones.